Andrea Mingardi

Mingardi nasce a Bologna nel 1940, da padre bolognese e madre siciliana[2]. Inizia la sua carriera come cantante di rock and roll: già alla fine del 1959 è il leader dei “Golden Rock Boys”, che si esibiscono a Modena e che hanno, tra i loro brani, il rock blues Rosa rosae rock’n’roll (canzone che, come si capisce dal titolo, parla delle difficoltà della scuola, e in particolar modo del latino). Il gruppo è costituito, oltre che da Mingardi (che canta e suona la batteria), dal bassista Beppe Federici, dal pianista Antonio Corsello e da Paolo Guarnera alla voce e al sax, che presto lascia il gruppo per entrare nei Gatti (dove suonano Francesco Guccini e Victor Sogliani).

I luoghi dell'artista

Bologna - Andrea Mingardi