CCCP Fedeli alla Linea /CSI

I CCCP, nati nel 1982, sono stati probabilmente il principale gruppo punk italiano di quel decennio. Il loro lavoro ha segnato il solco che ha poi dato viva a Marlene Kuntz, Offlaga Disco Pax, Mssimo Volume, Linea 77. I CCCP-Fedeli alla linea si definivano un gruppo di “musica melodica emiliana” e di “punk filo-sovietico”. Nacquero a Berlino dall’incontro fortuito tra Massimo Zamboni e Giovanni Lindo Feretti, entrambi reggiani. Dopo il crollo del muro di berlino, nel 1990 il gruppo si sciolse. Dalle sue ceneri nacque il CSI.

Il CSI – Consorzio Suonatori Indipendenti – riunirà un nucleo emiliano – Zamboni, Ferretti – ad uno toscano fuoriuscito dai Litfiba – Gianni Maroccolo e Francesco Magnelli -. Linea goticaTabula rasa elettrificata saranno dischi importantissimi: quest’ultimo sarà anche un importante successo di vendite, cosa che metterà in crisi la posizione “alternativa” del gruppo.

Biografia completa