Dodi Battaglia

“Donato “Dodi” Battaglia, solista e chitarrista dei Pooh, è nato a Bologna l’1 giugno 1951: il padre Medardo è originario di San Carlo (FE), mentre la madre Elisabetta di Forlimpopoli (FC).
Dodi ha avuto sempre familiarità con la quarta arte grazie al suo appartenere ad una famiglia di musicisti: il padre suonava il violino, uno dei nonni il mandolino ed il pianoforte, uno zio la chitarra. Il primo strumento posseduto è un’armonica a bocca, ma la passione vera nasce con la fisarmonica, strumento del quale letteralmente si innamora all’età di 4 anni dopo averla vista nella vetrina di un negozio di strumenti musicali in centro a Bologna. All’età di 5 anni riceve in dono la “sfrisarmonica“, come allora chiamava lo strumento ed il suo talento è subito evidente in quanto, dopo poche ore, già dimostra di saper suonare “Vogliamoci tanto bene“, brano di Renato Rascel. Cominciano da subito le lezioni di musica e Dodi si trova così ad imparare a riconoscere le note ancor prima di apprendere a leggere e scrivere”. Biografia ufficiale