Mannarino piace ai giovani e fa incetta di premi

Nato a Roma nel quartiere periferico di San Basilio, Alessandro Mannarino inizia l’attività artistica nel 2001, esibendosi presso il rione Monti con originali spettacoli, a metà strada tra l’attività DJ-istica ed il concerto acustico.

Nel 2006 fonda la Kampina una band formata da sei elementi, con cui si esibisce nei principali locali della capitale. Dall’amicizia con l’attore e autore Massimiliano Bruno nasce lo spettacolo Roma di notte, inserito nella rassegna teatrale LET della Cometa Off di Roma, curata da Valerio Aprea e da subito sviluppa anche collaborazioni extra musicali con artisti come Ascanio Celestini, David Riondino e Don Pasta.

Viene invitato in numerose trasmissioni radiofoniche, tra cui Viva Radio 2 di Fiorello, e come ospite di alcune rassegne tra cui Repubblica Roma Rock all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Sul palco del Teatro Ambra Jovinelli è tra i protagonisti dello spettacolo Agostino, tutti contro tutti di Massimiliano Bruno e con, tra gli altri, Rolando Ravello. Qui viene notato da Serena Dandini che lo vuole con sé, per tre stagioni consecutive, nella trasmissione televisiva di Rai 3 Parla con me. Durante il 2009 compone la sigla del fortunato programma radiofonico di David Riondino e Dario Vergassola Vasco de Gama che va in onda su Radio 2 Rai. Nel 2013 scrive assieme al cantautore Artù il brano Giulia domani si sposa contenuto nell’album Artù (Leave Music/Universal).