Vasco: 900mila biglietti venduti

Vasco Rossi chiude il suo tour 2018-2019 con l’esorbitante numero di 900mila biglietti venduti nei diciannove concerti iniziati a giugno di un anno fa. Sei sold out a San Siro, più i 70mila di Cagliari – ultimo concerto di poche ore fa – parlano davvero di un dominatore del live che sa mobilitare un incredibile esercito di fan.

Il trionfo
Giustificati, dunque, i toni triofalistici del comunicato ufficiale di fine missione: “Potente. Mai visto il komandante in forma così smagliante, generoso. Una bomba. Ogni sera ha dispensato energia e suscitato emozioni tante, diverse, un turbine di emozioni continuo, senza fine. Rockstar e provocautore, Vasco è senza dubbio l’unica rockstar che l’Italia abbia mai avuto: la sua è “rivoluzione permanente”, il suo rock è libero. Ma non dimentichiamo che Vasco è un cantautore, o meglio un “provoc-autore”, i suoi temi ricorrenti sono: la provincia, l’emarginazione, il pregiudizio, la solitudine, la rabbia, la voglia di fuga, la dissacrazione, la ribellione. Immancabile, poi, l’ironia, a volte il sarcasmo che ridimensiona il tutto ma dà comunque un segnale preciso di denuncia. Concerto duro “perchè lo sono i tempi” e puro “perchè puro sono io”, lo sanno tutti che se lo dice Vasco e’ vero. Qui si fa lastoria. È il brano con cui attacca ed è tutto chiaro, si crea subito l’intesa, la complicità. Spettacolare. Uno spettacolo nello spettacolo il pubblico che ogni sera ha preso parte alla festa e che non ha smesso un attimo di cantare, di ballare ridere piangere…di stare bene!”

La band
E certamente una buona parte della qualità del live di Vasco va ad una straordinaria band: Vince Pastano alla chitarra, Stef Burns alla chitarra solista, Matt Laug alla batteria, Alberto Rocchetti inossidabile a piano e tastiere, Frank Nemola alla tromba, Andrea Torresani al basso, Claui Gallo Golinelli come guest star. New entry: Beatrice Antolini, polistrumentista.

La scaletta del Vasco Non Stop Live 2019
Intro
Qui si fa la storia
Mi si escludeva
Buoni o cattivi
La verità
Quante volte
Cosa succede in città
Cosa vuoi da me
Vivere o niente
Fegato, fegato spappolato
Asilo republic
La fine del millennio
Interludio
Portatemi Dio
Gli spari sopra
C’è chi dice no
Se è vero o no
Io No
Domenica lunatica
Ti taglio la gola
Rewind
Vivere
La nostra relazione
Tango della gelosia
Senza parole
Sally
Siamo solo noi
Vita spericolata
Canzone
Albachiara