Video: Rimini di De André riarrangiato da artisti riminesi

Rimini vuole ripartire dopo la quarantena dalla cultura e lo fa con un doppio album musicale che contiene i brani di 36 artisti locali.

Il titolo del progetto, promosso dall’assessorato alla Cultura del capoluogo romagnolo, è ‘E la chiamano Rimini, artisti uniti per la città’.
Il brano di punta è un riarrangiamento della celebre ‘Rimini’ di Fabrizio De André e Massimo Bubola.
Nessun manifesto cartaceo quest’anno per promuovere la stagione estiva riminese. Per la prima volta la promozione turistica della città passerà da una canzone e da un videoclip che è stato girato all’interno del Teatro Galli e realizzato dal fotografo Chico De Luigi.
Tutti gli artisti si sono prestati gratuitamente alla produzione dell’album che sarà in vendita dal 20 giugno prossimo e il cui ricavato andrà a finanziare parte della stagione estiva di spettacoli all’aperto: concerti, proiezioni cinematografiche e performance teatrali.
“Noi tra gelati e bandiere spalancheremo frontiere – ha detto citando il brano musicale, a margine della sua presentazione, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi – e lo faremo con la nostra arte e con la musica dei nostri artisti”.