L’UNESCO: I PORTICI DI BOLOGNA PATRIMONIO MONDIALE DELL’UMANITA’

il Comitato delle Nazioni Unite per il patrimonio mondiale, riunito a  Fuzhou in Cina,  ha annunciato attraveso un tweet l’approvazione della richiesta che era stata lanciata dalla città Bologna e sostenuta dal Governo italiano.

Tra le prima felicitazioni quelle del sindaco Merola e dell’assessore alla cultura Lepore, del presidente della regione Bonaccini e del ministro Francweschini.

L’Italia arriva cosi al 58 siti. Un grande riconoscimento per la storia e la cultura della via Emilia!