NEK – UN’ESTATE NORMALE

“Quanto è bello tornare con nuova musica… Spero che il pezzo vi strappi qualche sorriso e un po’ di leggerezza!”

 

Nuova uscita per Nek con “Un’estate normale”, che dà l’avvio alla sua estate in musica.

Un singolo pieno di energia come solo lui sa proporci, con la sua voce graffiata ed incisiva, che da sempre lo rende “lo Sting emiliano”, ma pieno anche di voglia di normalità e di vita da vivere nella sua completezza e semplicità.

 

“C’è un cielo azzurro e un asfalto rovente

C’è bisogno di te e di un mare di gente

C’è una spiaggia ora deserta, che si riempirà tra poco

E ogni cosa all’improvviso, ricomincerà di nuovo”

Una strofa colma di significato, una speranza trasformata in musica e cantata a piena voce, ma che di certo è e sarà sempre indelebile nei cuori di tutti noi. E un cielo azzurro sopra le nostre teste che da rappresentazione del più comune desiderio di normalità, è divenuto ancora più azzurro con la vittoria degli Europei di calcio 2020! …che dire, una profezia del nostro cantautore di Sassuolo?

Certo è che con il suo mix di pop ed elettronica, con il suo estro e la sua vitalità, Nek sa essere sempre al passo con i tempi.

Un paesaggio tutto italiano nel videoclip fa da sfondo con le sue colline verdi e il Lago di Garda al suo fianco, che si tinge dei colori del tramonto, ai sorrisi della gente che finalmente può riappropriarsi di tutti quegli spazi abbandonati nei mesi scorsi.

«Oggi sono felice, ho una bella notizia per voi, ma anche per me! Partiamo dall’inizio. L’estate scorsa ho avuto il privilegio di fare alcuni concerti chitarra e voce, ripercorrendo le canzoni del mio repertorio e raccontandone le storie. Abbiamo cantato, abbiamo riso, ci siamo emozionati, ed è stato molto bello soprattutto perché era una ripartenza, per me, per i professionisti che lavorano nel nostro settore, ma un po’ per tutti. Poi ci siamo fermati di nuovo ed è stato un anno difficilissimo, lo sappiamo, lo sapete. Adesso però torniamo a sperare, piano piano le buone notizie arrivano e quella di oggi è che questa estate si torna in tour! Partiremo un po’ da dove ci siamo lasciati, porterò in giro uno spettacolo in acustico, visto che l’anno scorso a tutti voi che siete venuti a trovarmi è piaciuto molto, ma non sarò solo, sul palco con me ci sarà il mio chitarrista Max Elli e stiamo lavorando a diverse sorprese e novità.

Non vedo l’ora di rivedervi tutti».

 

Queste le parole che Nek ha dedicato al suo pubblico per inaugurare, sui propri social, l’apertura del nuovo tour, “Live Acustico 2021”, una musica, che grazie alla modalità in acustico, esprimerà tutta la sua autenticità e che metterà certamente in risalto, ancora di più, tutta l’energia presente nella voce del nostro cantautore.

 

La stagione estiva ha avuto il suo inizio a Bellaria, Igea Marina, al Flower Arena il 2 luglio ed è proseguita poi nella provincia di Torino e a Vigevano, il 10 luglio, presso il Castello Sforzesco.

 

Ma le sorprese non finiscono qui: proprio in concomitanza della prima data del tour, è stato annunciato che anche quest’anno Nek condurrà la terza puntata del “Seatmusicawards”, il 12 settembre, in onda su Rai 1, direttamente dall’Arena di Verona.

 

E per finire, ecco di seguito le altre date (ancora in aggiornamento) di “Live Acustico 2021”:

 

16/07/2021 – Carroponte – Milano

23/07/2021 – Cavea – Roma

30/07/2021 – Arena della Marca – Treviso

02/08/2021 – Piazzale Castello – Udine

05/08/2021 – Piazza Europa – La Spezia

07/08/2021 – Piazza Vittorio Veneto – Sammichele di Bari

18/08/2021 – Festival I Colori dell’Olio – Presicce

05/09/2021 – Ultravox Firenze, Anfiteatro delle Cascine – Firenze

13/09/2021 – Piazza dei Signori – Vicenza

Martina Lusetti