Orietta Berti regina dell’estate 2021

Ci sono certe cose che sono diventate un classico senza che ce ne accorgessimo. I jeans hanno quasi duecento anni d’età, ma ancora sembrano incarnare lo spirito della ribellione. La Coca-cola è nata l’8 maggio del 1886: decisamente più antica di diversi vini e di diverse acque minerali, resta prodotto cult per le giovani generazioni di sempre. E così Orietta Berti che canta delle “labbra rosso Coca-cola” si prende il titolo di reginetta dell’estate 2021, sfondando il triplo disco di platino con “Mille”, il singolo cantato insieme a Fedez ed ad Achille Lauro. I due megamarpioni, probabilmente, non avevano però calcolato quanto la voce dell’usignolo avrebbe relegato i loro versi in secondo piano. Fatto sta che il tono vellutato della voce di Orietta si posa così delicatamente sulla melodia d’altri tempi del ritornello da spiccare come una rosa tra i cespugli: rossa, ovviamente. E tutt’Italia si trova così a canticchiare, sovrappensiero, “hai risolto un bel problema”, in una estate davvero speciale. Del resto, Orietta Berti è influencer da prima che esistesse il termine, sempre con una gran classe: prova ne sia la disponibilità a posare per la campagna vaccinale al momento del suo turno all’hub vaccinale di Montecchio Emilia, pochi giorni fa. “Ci son passata, raccomando a tutti la vaccinazione”, ha detto Orietta. Che, per fortuna, non ha perso davvero la sua voce vellutata, che le consente di essere ancora una volta, un artista che fa vibrare con ironia il cuore degli italiani: come con “Fin che la barca va” o con “Tipitipitì”, 51 anni fa. Mezzo secolo, sì. Era il 1970. E si usavano già i tormentoni onomatopeici e i testi non proprio così logici.

Ah, in effetti la Coca Cola è ufficialmente uno degli sponsor del video.
Ma anche questo, in realtà, è un classico.